Inserisci Menù

Gnocchi di zucca


Oggi prepareremo gnocchi di zucca, una ricetta classica, perfetta per l'autunno. La zucca è un ortaggio con delle proprietà straordinarie che dovremmo includere più spesso nella nostra dieta.

Per questa ricetta di gnocchi di zucca ho usato solo zucca, ma potete fare metà patate e metà zucca, che grazie all'amido che contiene aiuterà la zucca a legare meglio e sarà più facile modellare i gnocchi.

Come condimento vi suggerisco burro e salvia, per non alterare il sapore della zucca.

Ricetta di gnocchi di zucca


Ingredienti  per 4 persone

  • 1.200 kg di zucca 
  • 300 gr di farina (questa quantità e variabile)
  • 1 uovo
  • sale e pepe
  • opzionali: cannella, noce moscata
Per il condimento:
  • burro
  • salvia
  • pecorino romano

Come fare gnocchi di zucca 

Per iniziare sbucciamo e tagliamo la zucca a fette di circa 1 cm di spessore e la portiamo al forno per circa 20', preriscaldato a 180°C, in una teglia ricoperta di carta da forno. Non si deve dorare, solo cuocere.
Lasciamo raffreddare e la passiamo nel passaverdure.
Aggiungiamo gli altri ingredienti: l'uovo, la farina, la cannella e la noce moscata per profumare e un po' di sale e pepe (1).


Lavoriamo bene tutti gli ingredienti formando un impasto omogeneo, liscio ma molle (2).


Prima ho detto che la quantità di farina può variare, questo è dovuto a che la zucca butta acqua dopo la cottura, e anche se abbiamo minimizzato il problema con la cottura al forno, non tutte le zucche sono uguali, quindi possiamo aggiungere ancora farina per ottenere un impasto non troppo appiccicoso.

Per fare gli gnocchi lavoreremo sul tavolo ben infarinato. Tagliamo pezzi di pasta e li arrotoliamo, formando rotolini lunghi, che taglieremo a pezzetti di circa 1,5 - 2 cm, e passeremo per una forchetta per darli la rigatura caratteristica:

Una volta pronti, cuociamo un po' alla volta in acqua bollente, quando vengono a galla sono cotti: gli prendiamo con una schiumarola e gli scoliamo bene.

In una padella grande sciogliamo il burro a fuoco dolce, aggiungiamo le foglioline di salvia e buttiamo i gnocchi dentro, facciamo insaporire qualche secondo e portiamo a tavola con una bella manciata di pecorino grattugiato.



Se preferite i gnocchi di patate, ecco la ricetta. Se invece preferite una ricetta dolce, non vi perdete i muffins alla zucca.

Buon appetito!

Nessun commento :

Posta un commento